Home » Organi dell'Istituto

Organi dell'Istituto

Comitati e Modalità di Azione

ORGANI DI GARANZIA. Motori e controllori dell’attività dell’Istituto sono due Comitati di alto profilo che riuniscono alcune tra le migliori professionalità riguardo Etica & Sanità.

Il Comitato Etico rappresenta il massimo organo consultivo e di garanzia dell’associazione avendo compiti di indirizzo e controllo su tutta la sua attività.

Il Comitato Scientifico ha un ruolo fortemente tecnico ed operativo, vero propulsore dell’attività dell'Istituto. 

 

Comitato Etico

Gilberto Corbellini

Gilberto Corbellini è professore ordinario di storia della medicina e insegna bioetica alla Sapienza Università di Roma dove è anche direttore del Museo di storia della medicina - Dipartimento di medicina molecolare. Il 7 aprile 2017 è stato nominato direttore del Dipartimento di scienze sociali e umane, patrimonio culturale (Dsu) del Consiglio Nazionale delle Ricerca subentrando a Riccardo Pozzo. Collabora regolarmente, dal 1997, al supplemento culturale Domenica del Sole 24 Ore. È stato per dieci anni copresidente dell'Associazione Luca Coscioni per la Libertà di Ricerca Scientifica, è presidente della Fondazione Antonio Ruberti ha fondato e codiretto la rivista di cultura scientifica “Darwin” e ha fatto parte, dimettendosi dopo un anno, del Comitato Nazionale per la Bioetica. 

Giovanni Guzzetta

E’ un giurista italiano. Ha svolto attività di ricerca in diritto costituzionale presso l'European University institute, dove ha successivamente conseguito il Ph.D. Si è specializzato a lungo all'estero, soprattutto negli Stati Uniti, Germania e Inghilterra. Costituzionalista, è professore ordinario di diritto costituzionale presso il Dipartimento di Diritto Pubblico dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata ove, dal 2005 e sino all'anno accademico 2013-2014, è stato docente di istituzioni di diritto pubblico. Il 18 settembre 2013 viene eletto, dal Senato della Repubblica Italiana, membro del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, di cui è stato anche vicepresidente. È membro effettivo del Consiglio Garante della costituzionalità delle norme della Repubblica di San Marino e componente del Comitato direttivo della Scuola Superiore della Magistratura italiana.

Sebastiano Maffettone

Professore ordinario di Filosofia Politica presso la LUISS Guido Carli, dove dirige il Center for Ethics and Global Politics ed è Presidente della Scuola di Giornalismo “Massimo Baldini”. E’ stato visiting professor nelle università di Harvard, Columbia, Tufts, Boston College, University of Pennsylvania,  New Dehli, LSE, Sciences-Po (Paris). Oltre ad aver pubblicato molti saggi su riviste nazionali e internazionali, ha tradotto e fatto conoscere in Italia l’opera di John Rawls. E’ stato il primo Presidente della Società Italiana di Filosofia Politica. Ha fondato e dirige la rivista Filosofia e Questioni Pubbliche – Philosophy and Public Issues (Luiss University Press).

Gustavo Piga

Economista italiano. Attualmente è professore ordinario di Economia Politica presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, direttore del corso di laurea triennale in inglese Global Governance e dei Master di II livello in italiano ed inglese in Procurement Management. Nella sua produzione scientifica, particolare attenzione è dedicata ai temi della gestione del debito pubblico, politica monetaria, teoria degli appalti. È uno dei fondatori ed è stato Presidente dei Viaggiatori in Movimento. Dal 2002 al 2005 è stato Presidente senza deleghe operative della Consip SpA. Sotto la Presidenza di Gustavo Piga comincia il processo di razionalizzazione della spesa pubblica e di spend management. Consip, però, bandiva appalti al di fuori della portata delle piccole e medie imprese (PMI), ovvero grandi gare a lotto unico nazionale. Con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 325/2004. Si ridefinisce l'operatività della Consip che riparte appieno solo con la nomina del nuovo consiglio di amministrazione, nel luglio 2005. Il territorio nazionale viene suddiviso in lotti, risolvendo così il nodo critico della partecipazione alle gare delle PMI. Nel 2006 Gustavo Piga, è visiting scholar presso la Small Business Administration statunitense. È membro del Comitato Scientifico della Fondazione di Rete Imprese Italia e dell'Ufficio Parlamentare di Bilancio.

 Walter Ricciardi

Come medico e docente universitario, svolge la sua attività professionale, didattica e scientifica nell'ambito dell'Igiene e della Medicina di Sanità Pubblica. Professore ordinario di Igiene e Medicina Preventiva, già vicepreside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università cattolica del sacro Cuore dal 2012 ha ricoperto la carica di direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica del Policlinico A. Gemelli di Roma e di presidente della III Sezione del Consiglio Superiore di Sanità. È fondatore e direttore dell’Osservatorio sulla Salute nelle Regioni italiane dal 2002. Nel luglio 2014 i ministri della Salute e dell'Economia lo hanno nominato Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità, il più importante istituto di ricerca sanitario italiano. Nel settembre 2015, è stato nominato, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità. Nel novembre 2017 il governo lo ha designato a rappresentare l'Italia nell'Executive Board dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per il triennio 2017-2020.

 Sandro Spinsanti

Laureato in teologia, ha fondato e dirige l'Istituto Giano per le medical humanities e il management in sanità. Ha insegnato etica medica nella Facoltà di Medicina dell'Università Cattolica di Roma e bioetica all'Università di Firenze. Dirige la rivista Janus. Medicina, cultura, culture. È stato componente di commissioni ministeriali, del Comitato Nazionale per la Bioetica e ha presieduto comitati etici per la ricerca. Laureato in teologia morale e psicologia, con formazione psicoterapeutica. Ha insegnato etica medica nella facoltà di Medicina all’Università Cattolica del Sacro Cuore e bioetica nell’Università di Firenze. Ha diretto il Dipartimento di Scienze Umane dell’Ospedale Fatebenefratelli dell’Isola Tiberina (Roma) e il Centro Internazionale Studi Famiglia (Milano). E’ stato componente del Comitato Nazionale per la Bioetica e presidente di numerosi Comitati etici per la ricerca.  Ha fondato e dirige la rivista di Medical Humanities Janus (ed. Zadig). Tra le sue pubblicazioni: Chi decide in medicina?, ed. Zadig, Roma.

 

Comitato Scientifico

Carla Collicelli

Sociologa, accademica ed esperta di scienze sociali italiana. Dal 1993 è Vice Direttore Generale della Fondazione Censis e svolge numerose attività di collaborazione in qualità di esperto e consulente con importanti istituzioni nazionali ed internazionali, nonché con diversi quotidiani italiani. Insegna Sociologia dell’Organizzazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Roma Tre e Sociologia della Salute presso la Facoltà di Sociologia dell’Università La Sapienza, ed è docente nel Master MIAS (Management e innovazione nelle aziende sanitarie) della Sapienza.

Massimo di Rienzo

Laureatosi in Giurisprudenza presso l' Università di Bari, si occupa di Integrity Management, Trasparenza e libertà di accesso, Prevenzione della corruzione, Partecipazione, Promozione dell'etica e della legalità nella Pubblica Amministrazione. Formatore e docente presso Spazio Etico.

 

Andrea Ferrarini

Filosofo e consulente, con una consolidata esperienza nel campo della formazione. Collabora con ANCI Lombardia, Avviso Pubblico e Formez PA, occupandosi della progettazione ed erogazione di percorsi formativi e consulenziali sul tema nell'etica pubblica e della prevenzione della corruzione nella Pubblica Amministrazione. Nel 2013 ha elaborato, per ANCI Lombardia e Avviso Pubblico, le "Linee Guida Operative per l'adozione dei Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione nei Comuni". In precedenza, si è anche occupato di orientamento e servizi al lavoro, in particolare di coordinamento e gestione di reti di servizi (sociali, sanitari e lavorativi) per l'inclusione socio-lavorativa delle persone con disabilità.

Walter Forresu

Esperto di Business Ethics e membro del Comitato Direttivo di Trasparency International Italia. Fisico nucleare, per molti anni dirigente internazionale nel settore informatico, ha vissuto e lavorato in diverse nazioni europee. Master in Economia e Management all'INSEAD di Fontainebleau dal quale è nata l'attenzione alla business ethcs come settore di studio e ricerca. Divide il suo tempo di lavoro fra l'insegnamento alla Gestione Link Campus University of Malta S.p.A., la consulenza di direzione e la realizzazione di ricerche e saggi sull'organizzazione aziendale e sul marketing.

Walter Mazzucco

Medico di Sanità Pubblica, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva. Master in Epidemiologia e PhD in Economia e Gestione delle Aziende Sanitarie presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Professore aggregato (Ricercatore) di Igiene Generale ed Applicata presso l’Università degli Studi di Palermo, dove insegna Igiene ed Epidemiologia nel corso di studio di medicina e nelle scuole di specializzazione di area sanitaria. È Presidente Nazionale Onorario dell’Associazione Italiana Giovani Medici (S.I.G.M.) e Presidente dell’Associazione Italiana Medici (AIM). E' inoltre chairman della rivista scientifica “Euromediterranean Biomedical Journal”.

Francesco Saverio Mennini

Economista sanitario e studioso di valutazioni economiche in ambito sanitario, è professore all'Università TorVergata di Roma e ricercatore del CEIS-Sanità. Autore di numerose pubblicazioni da Giugno 2011 è Visiting Professor alla Kingston Business School della Kingston University di Londra. 

Carlo Milli

Direttore amministrativo dell’Azienda ospedaliero-universitaria di PISA. Laureato in Economia e Commercio all’Università di Pisa, in precedenza è stato direttore del Dipartimento di Amministrazione e finanza della Asl 10 di Firenze dove ha anche ricoperto, ad interim, la direzione della struttura semplice “Gare lavori pubblici” e ha supervisionato importanti progetti speciali di sviluppo, fra cui l’introduzione del Modello organizzativo 231. Prima di approdare agli incarichi nella pubblica amministrazione, ha lavorato per 13 anni per conto di una primaria società di revisione e consulenza aziendale a livello internazionale.

Lorenzo Terranova

Esperto di Health Tecnology Assessment e di organizzazione sanitaria, è direttore scientifico di Federsanità-ANCI ed è stato direttore della Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere ed in precedenza responsabile del Centro Studi Farmindustria. Relatore in numerosi convegni ed incontri è stato Amministratore Delegato di 4 Health Innovation.

Taryn Vian

E' una delle principali studiose a livello mondiale dei fenomeni di corruzione in Sanità.  Associate Professor di International Health presso la School of Public Health della Boston University, è docente per i corsi di "financial management and corruption in the health sector". Autore di numerosi testi e pubblicazioni ha svolto un pressante lavoro nella valutazione delle attività di cooperazione internazionale in ambito sanitario, nella diffusione della corruzione nei paesi in via di sviluppo e nell'applicazione di norme anticorruzione.

Carlo Eugenio Vitelli

Primario di chirurgia generale dell’ospedale S. Giovanni di Roma dal 2005. Laureato a Roma (La Sapienza) nel 1979, si è specializzato a New York in chirurgia generale alla State University (1987) e in chirurgia oncologica al Memorial Sloan Kettering Cancer Center (1989).
E docente presso la scuola di specializzazione in chirurgia generale “La Sapienza” di Roma e presso la scuola di specializzazione in chirurgia plastica e ricostruttiva presso l’Università Campus Biomedico di Roma.

ETICA & SANITÀ

partner di

partner di - ETICA & SANITÀ